Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Consigli, idee e attività per invecchiare bene

La Fondazione Gerundini con l'Anteas promuovono il secondo incontro sul tema "Prevenire per avere un invecchiamento attivo" mercoledì 21 gennaio alle ore 16 presso la parrocchia del Rosario a Falconara: professionalità esperte di diversi settori offriranno indicazioni e consigli per promuovere una longevità attiva

FALCONARA M.MA (An) – Per vivere al meglio la terza età, occorre giocare d'anticipo, attraverso uno stile di vita sano, una mente allenata, la vita sociale. Da questa considerazione prende le mosse il progetto "Prevenire per avere un invecchiamento attivo", il cui secondo incontro pubblico di presentazione si terrà mercoledì 21 gennaio, dalle ore 16 alle 18, presso la Parrocchia Beata Vergine Maria del Rosario, in via Mameli a Falconara Marittima.

L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Opera Pia Gerundini e l'Anteas Falconara (Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà) con il patrocinio del progetto Marche_active@net del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato) e il sostegno di alcuni partner. Dopo il primo incontro, svoltosi nei giorni scorsi presso la stessa Casa Albergo Gerundini, le diverse professionalità coinvolte incontreranno la cittadinanza fornendo consigli e indicazioni su come gestire le diverse problematiche psico-fisiche legate alla terza età e presentare le attività in corso di avvio nell'ambito del progetto (gruppi di auto mutuo aiuto e musico-terapia).

Ad intervenire saranno il dr. Claudio Ferroni, medico specializzato in cardiologia, geriatria e gerentologia, la dr.ssa Romina Polita, psicologa, il prof. Roberto Calosci, musicoterapeuta e la dr.ssa Deidania Medici, neurologa.

Il target a cui si rivolge il progetto sono persone autosufficienti nel gestirsi quotidianamente, ma con qualche difficoltà ad affrontare i problemi connessi all'invecchiamento. Al termine degli incontri, tra chi vorrà partecipare al progetto saranno formati uno o più gruppi, che saranno coinvolti nelle attività previste con il supporto dei vari esperti.

Ultima modifica ilLunedì, 19 Gennaio 2015 13:48
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui