Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

I campi estivi di Emergency per le comunità dell'Italia centrale colpite dal terremoto

Riceviamo e pubblichiamo da EMERGENCY la notizia sulla apertura delle iscrizioni dei propri campi estivi aperti a tutti, per sostenere le comunità dell'Italia centrale colpite dal sisma.

MILANO - Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione dei campi estivi di EMERGENCY. Nell’estate 2019 EMERGENCY organizza i campi estivi: cinque settimane aperte a tutti con la possibilità di condividere esperienze di volontariato attivo, conoscere EMERGENCY e sostenere concretamente le singole comunità dell’Italia centrale colpite dal terremoto nel 2016. I campi (workcamps) sono progetti di volontariato di una settimana, incentrati sulla solidarietà e l’integrazione tra i partecipanti e il territorio ospitante.

I campi estivi si rivolgono a chiunque desideri sperimentarsi in attività ludiche con bambini o in piccoli interventi di cura degli spazi pubblici e conoscere l’attività di EMERGENCY, il suo approccio alla vulnerabilità e, in particolare, il lavoro di assistenza post-terremoto nel Maceratese e nel Teramano.
Dal 2017 nel teramano (Abruzzo) e in provincia di Macerata (Marche), EMERGENCY, in collaborazione con gli enti locali, ha attivato servizi di assistenza psicologica e infermieristica dedicati alla popolazione rimasta in quei territori. Inoltre nel periodo estivo 2018 ha avviato il Ludovan, un camper allestito in modo da portare nelle piazze divertimento e gioco ai bambini e rallegrare gli adulti che li accompagnano.

Per maggiori informazioni sui campi estivi https://eventi.emergency.it/campi-estivi-informazioni/.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui