Logo
Stampa questa pagina

Daniele Antonozzi confermato presidente del CSV provinciale di Macerata

Impegnato nella cittadinanza attiva e per la tutela dell’ambiente, è stato designato dal Consiglio della delegazione CSV di Macerata, di cui sono socie 69 associazioni del territorio. "Lotta alla povertà e al razzismo, partecipazione, inclusione e tanti altri campi di impegno: saremo di stimolo e supporto al volontariato per rafforzarne il ruolo e l'azione": in provincia sono oltre 350 le organizzazioni a cui il CSV rivolge i suoi servizi

MACERATA - Daniele Antonozzi è stato confermato presidente della Delegazione provinciale CSV di Macerata (Centro servizi per il volontariato). A designarlo il Consiglio di delegazione scaturito dall'assemblea delle 69 associazioni socie del CSV in provincia, riunitasi nelle scorse settimane per il rinnovo delle cariche sociali.
45 anni, Antonozzi è impegnato nel volontariato da oltre vent'anni, prima in attività di soccorso e assistenza, poi nella cooperazione internazionale e attualmente in diverse associazioni che operano nell’ambito della cittadinanza attiva e della tutela dell’ambiente. Membro del direttivo regionale del CSV Marche è anche vice presidente del Consiglio regionale del volontariato.
"Lotta alla povertà e al razzismo, partecipazione, inclusione, prossimità ai soggetti vulnerabili, attenzione all’ambiente, sono solo alcune delle aree sulle quali i volontari investono tempo e risorse – commenta il neo presidente del CSV provinciale di Macerata - ci impegneremo ad essere da stimolo e supporto al volontariato, aiutandolo a rigenerarsi e a rafforzare il suo ruolo e la sua azione sul territorio, nel mutato scenario normativo, sociale e politico”.
Del consiglio di delegazione del CSV provinciale di Macerata fanno parte anche Paolo Gobbi (Avis Macerata), Giorgio Marcolini (Centro Ascolto e prima accoglienza Macerata), Daniela Fabiani (Nuova cultura Macerata), Maria Angela Pierucci (Tutti per l'Emmanuel).
Come da normativa (D. Lgs. 117/2017), il Centro servizi per il volontariato eroga servizi di supporto tecnico, formativo ed informativo per promuovere e rafforzare la presenza ed il ruolo dei volontari negli enti del Terzo settore, e in particolare delle organizzazioni di volontariato, che nella regione sono circa 1700, di cui 358 in provincia di Macerata.
Per maggiori info www.csv.marche.it oppure sportello CSV di Macerata, presso i Salesiani, in via Don Bosco.

 

© CSV Marche

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui