Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

A Fontespina secondo incontro della scuola per genitori dell'Age onlus

Dall'Age onlus di Civitanova Marche (Associazione genitori) riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa relativo al secondo incontro di "Essere genitori oggi", un percorso formativo gratuito per genitori ed educatori: domenica 21 maggio alle ore 15 a Fontespina (teatro parrocchia S. Carlo Borromeo), con l'intervento di psicologi e pedagogisti, si rifletterà sull'infanzia e la fanciullezza oggi.

CIVITANOVA M. (Mc) - L'adulto è ciò che da bambino ha vissuto ed è diventato. Nell'infanzia e nella fanciullezza si creano tutte le condizioni cognitive e affettive che faranno sentire il loro effetto nelle fasi successive della vita. È pertanto necessario puntare sull'educazione del bambino di oggi perché possa autenticamente costituirsi come persona.
Per aiutare i genitori a svolgere con "competenza" l'opera educativa cui sono chiamati, l'A.Ge. (Associazione Genitori) di Civitanova Marche ha organizzato il corso "Essere genitori oggi", partito con successo lo scorso 7 maggio.
Il secondo appuntamento della "scuola genitori" avrà luogo domenica 21 maggio, con inizio alle ore 15.00, presso il teatro della parrocchia S. Carlo Borromeo di Fontespina.
Ad illustrare gli aspetti specifici di questa età della vita saranno lo psicologo Alessia Raffaeli e la pedagogista Eleonora Cingolani.
Il percorso formativo gratuito, organizzato dall'Associazione dei Genitori, in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato, il Movimento per la Vita, gli Istituti Scolastici Comprensivi "Via Regina Elena", "S. Agostino", "Via Ugo Bassi" di Civitanova Marche, proseguirà con l'incontro del 4 giugno sul tema "L'adolescenza oggi". Dopo la pausa estiva, in programma gli ultimi due incontri, rispettivamente il 10 settembre su "Rapporti scuola famiglia. DSA, BES, Disabilità" ed il 15 settembre, presso l'Auditorium della Scuola Primaria "S. Giovanni Bosco", su "Il bambino adottato a scuola".


Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui