Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Si avvia a conclusione il progetto sociale "Le mani in pasta"

Un laboratorio di cucina e pasticceria promosso dall'associazione Psiche 2000 onlus, con il sostegno dell'Ats XIX e il CSV Marche: giovedì 13 aprile alle 18, nei locali dell'associazione Area Verde Santa Croce di Fermo, l'evento finale con un momento conviviale

FERMO – Si avvia a conclusione il progetto sociale "Le mani in pasta - laboratorio di cucina e pasticceria", promosso dall'associazione Psiche 2000, onlus di familiari e volontari per la salute mentale, con la collaborazione di Auser Fermo e coop. soc. Ecoama, e il sostegno dell'Ambito Sociale Territoriale XIX e del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato).

Si terrà infatti giovedì 13 Aprile, alle ore 18, presso i locali dell'Ass. Area Verde Santa Croce di Fermo, l'evento finale del percorso, con la presenza di promotori e partner, e un momento conviviale nel quale si potranno degustare piatti e dolci realizzati dai partecipanti.

Il progetto "Le mani in pasta" ha visto l'attivazione di un laboratorio di cucina e pasticceria, condotto dai cuochi professionisti Walter Testoni e Roberto Tomassoni, e indirizzato in particolare a favorire l'autonomia, l'inclusione sociale ed il coinvolgimento di persone con disagio psichico. Il laboratorio, avviato agli inizi di marzo, si è articolato in 12 incontri della durata di 3 ore ciascuno. Ideatrice e responsabile del progetto è stata la dott.ssa Caterina Di Palma, psicologa e Presidente dell'associazione, mentre il coordinamento e monitoraggio dello stesso, è stato affidato alla dott.ssa Manuela Ripani, educatore professionale e pedagogista.

Psiche 2000 onlus è un'associazione di familiari e volontari del territorio di Fermo, che opera per la tutela dei diritti delle persone con disagio psichico ed il supporto alle loro famiglie. Per info: www.associazionepsiche2000fermo.it

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui