Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Gli eventi finali del progetto #Culturiamo, promosso dal CSV con il cofinanziamento della Regione Marche - Politiche Giovanili

Il racconto dei protagonisti in due eventi diversi, nelle scuole superiori coinvolte, lunedì 8 giugno a S. Benedetto del Tronto e in Ancona: presentazione dei risultati del progetto, testimonianze e proiezione video realizzati sui temi dell'integrazione culturale

S. BENEDETTO DEL T. (Ap) e ANCONA - Rush finale per il progetto sociale #Culturiamo, promosso, nell'anno scolastico, 2014/15 dal CSV Marche (Centro servizi per il volontariato) con il cofinanziamento della Regione Marche - Assessorato Politiche giovanili.
Il progetto, che ha visto la partecipazione di 9 istituti superiori marchigiani e la collaborazione di oltre 160 organizzazioni di volontariato della regione, ha inteso valorizzare la partecipazione dei giovani alla vita sociale, potenziando i percorsi di integrazione e socializzazione tra studenti provenienti da culture diverse.
I risultati del lavoro condotto durante il progetto saranno al centro dei due incontri finali in programma entrambi lunedì 8 giugno: dalle 12 alle 13, presso l'IIS "A. Capriotti" di San Benedetto del Tronto (Ap) e dalle 11 alle 13, presso l'IIS "Vanvitelli Stracca Angelini" di Ancona.
Un ruolo centrale lo avranno i racconti dei giovani protagonisti delle classi terze e quarte degli istituti coinvolti, con la presentazione delle esperienze di volontariato, insieme alle testimonianze delle associazioni e degli insegnanti che hanno partecipato. Le giornate saranno introdotte dai saluti del presidente del CSV Marche Simone Bucchi, dei rispettivi Dirigenti scolastici e delle autorità locali presenti.
All'evento di S.Benedetto del Tronto interverrà un ospite d'eccezione, Godfrey Sengendo, produttore di caffè della Tweyanze Development Agency ugandese, presentato dall'associazione Sos Missionario di San Benedetto: la sua testimonianza porterà un esempio concreto di impegno per lo sviluppo dei popoli, attraverso il commercio equo e solidale, presentando ai ragazzi le storie di coloro che che lavorano, cercando di uscire dal circuito dello sfruttamento e migliorare le proprie condizioni di vita.
Durante gli incontri saranno inoltre presentati i video prodotti dagli studenti di Ancona sulla diversità e l'integrazione culturale.

Nel corso del progetto infatti, sono stati proposti ai ragazzi laboratori di educazione interculturale, spazi per la conoscenza delle organizzazioni di volontariato e delle loro iniziative, approfondimenti su tematiche di loro interesse (gestione dei conflitti e negoziazione, diversità di genere, fenomeni migratori, trafficking e tratta degli essere umani, economia sostenibile, pari opportunità, ecc.); gli studenti inoltre hanno potuto anche partecipare a stage all'interno delle associazioni, per toccare con mano, da vicino, l'esperienza del volontariato.

Programma dettagliato delle due giornate in allegato.

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui