Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

5 per mille 2019. Gli elenchi definitivi degli enti iscritti e le prossime scadenze

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate gli elenchi definitivi dei soggetti destinatari del 5 per mille 2019 (iscritti permanenti e nuovi iscritti). Prossime scadenze per: invio dichiarazioni sostitutive atto di notorietà per i nuovi iscritti e per gli enti già presenti negli elenchi permanenti che hanno variato il rappresentante legale (1 luglio)  e ravvedimento operoso per ritardatari (30 settembre)

ANCONA - Sono disponibili on line sul sito dell'Agenzia delle Entrate, gli elenchi definitivi dei nuovi iscritti al beneficio del 5 per mille 2019 dell'Irpef (esercizio finanziario 2019, anno d'imposta 2018). Gli elenchi degli Enti del volontariato, delle Associazioni sportive dilettantistiche e degli Enti della ricerca scientifica e dell'università sono stati aggiornati ed integrati rispetto a quelli provvisori, pubblicati in data 14 maggio 2019, in base agli errori segnalati dai rispettivi legali rappresentanti alla direzione regionale dell'Agenzia delle entrate territorialmente competente.

Sono oltre 4mila i possibili neo-destinatari del contributo.

Aggiornato anche l'elenco permanente degli iscritti al contributo per il 2019, che aggiorna e integra quello pubblicato nel 2018 (enti che non sono tenuti a trasmettere nuovamente la domanda telematica di iscrizione al 5 per mille e a inviare la dichiarazione sostitutiva alla competente amministrazione. Una nuova dichiarazione sostitutiva va inviata solo nel caso sia variato il rappresentate legale).

Invio dichiarazione sostitutiva>> Il 1 luglio 2019 è il termine ultimo per l'invio all' Agenzia delle Entrate territorialmente competente, della dichiarazione sostitutiva, per completare la procedura di accreditamento agli elenchi del 5 x mille a pena la decadenza dal beneficio.
Chi la deve inviare:

• gli enti neoiscritti inseriti negli elenchi definitivi 2019, La dichiarazione sostitutiva per i nuovi iscritti si può scaricare qui

• gli enti già presenti nell'elenco permanente 2019 (iscritti nel 2016, 2017 e 2018) che entro il 1 luglio 2019 abbiamo variato il rappresentante legale, infatti la dichiarazione sostitutiva inviata negli anni precedenti perde efficacia in caso di variazione del rappresentate legale rispetto a quello che aveva firmato la dichiarazione sostitutiva precedentemente già inviata (per il 2016 e/o per il 2017 e/o il 2018). Il nuovo rappresentante deve provvedere a sottoscrivere e trasmettere una nuova dichiarazione sostitutiva con l'indicazione della data della sua nomina e di quella di iscrizione dell'ente alla ripartizione del contributo. La dichiarazione sostitutiva per la variazione del rappresentante legale si può scaricare qui.

I modelli di cui sopra, debitamente compilati, in entrambe i casi, insieme alla copia del documento di riconoscimento del legale rappresentante, andranno inviato tramite raccomandata a/r a:
Agenzia delle Entrate- Direzione Regionale Marche,
via Palestro, 15
60122 Ancona
oppure tramite PEC a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. riportando nell'oggetto "dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2019"


Ravvedimento operoso>> Per i ritardatari e per chi non invierà la documentazione corretta, entro il 30 settembre 2019 sarà ancora possibile presentare domanda di iscrizione o integrare la documentazione versando un importo di 250 euro attraverso modello F24.

Sul sito dell' Agenzia delle entrate sono disponibili tutte le informazioni >>

Ultima modifica ilGiovedì, 27 Giugno 2019 12:35
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui